Comprendere le fasi di invecchiamento del vino

1° maggio 2023

L'invecchiamento del vino è un processo complesso che coinvolge molti fattori, come la varietà ...

Bien que la plupart des vins soient consommés dans les 1 à 5 ans suivant leur mise en bouteille, certains vins peuvent être vieillis pendant plusieurs décennies, ce qui leur permet de développer des saveurs et des arômes plus complexes. Dans cet article, proposé par Oeni, votre app de gestion de cave à vin disponible sur iOS et Android, nous allons explorer les différentes phases du vieillissement du vin.

Fase 1: Giovani

La fase giovanile è quella in cui il vino è più fresco e fruttato. I vini rossi giovani hanno un colore viola scuro e aromi di frutta rossa fresca come ciliegia, lampone e fragola. I vini bianchi giovani hanno un colore chiaro e aromi fruttati come limone, mela verde e pesca.

In questa fase, il vino viene generalmente consumato nei primi anni dopo l'imbottigliamento. I vini giovani sono ideali per occasioni informali e pasti leggeri come insalate, frutti di mare e carni bianche.

Fase 2: Maturità

La fase di maturità è il periodo in cui il vino inizia a svilupparsi e a diventare più complesso. I vini rossi maturi hanno un colore più chiaro e aromi più complessi come cuoio, tabacco, cedro e cioccolato. I vini bianchi maturi hanno un colore più scuro e aromi più ricchi come vaniglia, miele e frutta secca.

Durante questa fase, il vino può essere consumato o conservato per un periodo compreso tra 5 e 15 anni. I vini maturi sono ideali per pasti più elaborati e occasioni speciali come cene raffinate.

Fase 3: Il culmine

La fase di apogeo è il periodo in cui il vino sviluppa sapori e aromi più profondi e ricchi. I vini rossi invecchiati hanno un colore più chiaro e aromi più complessi come tartufo, terra e cuoio. I vini bianchi invecchiati hanno un colore più scuro e aromi più ricchi come caramello, miele e noci.

Durante questa fase, il vino viene generalmente conservato per un periodo compreso tra 10 e 30 anni o più. I vini invecchiati sono ideali per le occasioni speciali e per gli intenditori.

Fase 4: declino

La fase di declino è il periodo in cui il vino inizia a perdere i suoi sapori e aromi complessi e a deteriorarsi. I vini rossi in declino hanno un colore più chiaro e aromi più leggeri, come aceto e terra. I vini bianchi in declino hanno un colore più scuro e aromi più pesanti, come la nocciola rancida.

Durante questa fase, il vino è generalmente considerato come se avesse superato il suo apice e non dovrebbe più essere consumato. È importante notare che non tutti i vini sono destinati all'invecchiamento e che l'invecchiamento non migliora necessariamente il gusto di tutti i vini.

Fattori che influenzano l'invecchiamento del vino

L'invecchiamento del vino dipende da molti fattori, tra cui :

  1. Il vitigno: alcuni vitigni sono più adatti all'invecchiamento di altri. Ad esempio, i vini rossi di Bordeaux sono rinomati per la loro capacità di invecchiare per diversi decenni.
  2. Terroir: Le condizioni in cui cresce l'uva, in particolare il terreno, il clima e l'esposizione al sole, hanno un impatto sulla qualità del vino e sulla sua capacità di invecchiamento.
  3. Il metodo di vinificazione: i vini che sono stati affinati in botti di rovere per diversi anni sono spesso più adatti all'invecchiamento rispetto ai vini che non sono stati affinati in botti.
  4. Condizioni di conservazione: l'invecchiamento del vino dipende anche dalle condizioni di conservazione, in particolare dalla temperatura, dall'umidità e dalla luce. I vini devono essere conservati in un luogo fresco e buio, con un'umidità relativa del 70%.

Se si vuole iniziare a costruire una cantina, è importante ricercare quali vini sono adatti all'invecchiamento e considerare le condizioni di conservazione appropriate. Costruire una cantina in casa può essere un progetto divertente e interessante, ma è necessario investire in attrezzature di qualità per garantire la stabilità della temperatura e dell'umidità.

È inoltre importante notare che l'invecchiamento del vino non garantisce un miglioramento del suo gusto. Il vino potrebbe non invecchiare bene a causa di problemi di produzione o di conservazione, oppure le preferenze personali possono giocare un ruolo nel determinare il gusto di un vino invecchiato.

Infine, è consigliabile assaggiare regolarmente i vini invecchiati per monitorarne l'evoluzione e determinare il momento ideale per berlo. Se si nota che il gusto del vino comincia a cambiare, è meglio berlo rapidamente piuttosto che conservarlo più a lungo. Allo stesso modo, se si nota che il gusto del vino è eccezionale, è meglio berlo presto per goderne appieno.

Gestite le fasi di invecchiamento del vostro vino con l'app Oeni!

L'invecchiamento del vino è un processo affascinante che può aggiungere complessità e profondità ad alcuni vini. Tuttavia, è importante comprendere le fasi dell'invecchiamento e le condizioni di conservazione appropriate per garantire che i vini raggiungano il loro massimo splendore ed evitare qualsiasi alterazione del loro sapore. Con attenzione ai dettagli e passione per il vino, la costruzione di una cantina può essere un'esperienza emozionante e gratificante per ogni amante del vino.